Mister Apolloni alla vigilia di Parma vs Villafranca:”La città ci darà un’energia da sfruttare al massimo. Giocheremo con personalità, nel rispetto degli avversari”

 

Collecchio, 12 Settembre 2015 – Le parole di mister Luigi Apolloni alla vigilia del debutto casalingo in campionato di Parma Calcio 1913 contro il Villafranca Veronese:

“La squadra arriva bene all’appuntamento. Sono soddisfatto. A parte il discorso degli infortunati e degli squalificati, io punto su quelli che ci saranno domani. C’è stata una novità, si è bloccato Musetti. Valutiamo la sua condizione. Se non ci dovesse essere lui ci sarà qualcun’altro. Ho qualche dubbio. Potrebbe esserci Longobardi. Ha una voglia matta di giocare. E’ motivatissimo,. Miglietta non è ancora arruolabile, ha fatto un’ecografia, non è nulla di grave ma va valutato bene. Per la prossima gara ci sarà. Quella di domani, con il corteo e la partita casalinga, sarà un emozione che dovremo canalizzare nel modo giusto. Cercheremo di sfruttare al massimo l’energia che ci daranno i tifosi e l’intera città”.

Il Villafranca è una squadra con alcuni limiti, dettati anche da problemi di mancanza di uomini. Rispetto questo avversario, ma chiedo ai ragazzi di giocare con personalità. Chi affronta il Parma lo affronta con l’idea di mettere in difficoltà la storia per entrare nella storia. Dovremo essere molto bravi, molto compatti anche tra i reparti. Le partite saranno tutte difficili. Le squadre giocheranno come ha fatto l’ArzignanoChiampo. Raddoppiando e triplicando le marcature e correndo molto”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply