Crociati

Matteo Guazzo e il suo primo gol da crociato: “Chiedo scusa ai tifosi, il mio gesto non era rivolto a loro. Non vedo l’ora di segnare al Tardini per esultare insieme”

Rovigo, 29 Novembre 2015 – Il commento di Matteo Guazzo, dopo la vittoria Crociata per 0-3 sul Delta Rovigo, in cui ha segnato il gol del vantaggio e si è procurato il calcio di rigore trasformato da Fabio Lauria, che è valso il raddoppio:

Chiedo scusa ai tifosi per il gesto che ho fatto durante la mia esultanza. Non c’è l’avevo con loro, ma con chi mi ha criticato. Avevo tanta rabbia dentro da liberare, perchè voglio dare tanto a questa maglia. Ho una voglia incredibile di giocare per la prima volta al Tardini, di segnare sul nostro campo e di esultare con loro dopo un altro mio gol.