Parma Calcio 1913 Femminile

La bella realtà del Parma Calcio 1913 Femminile come possibilità per le pari opportunità

Parma, 25 Novembre 2015 – Nel giorno della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Parma Calcio 1913 ha voluto parlare della bella realtà della propria squadra femminile, che partecipa al campionato di Serie C, tra l’altro con ottime prestazioni sportive, come occasione per le pari opportunità.

Sono intervenuti Fausto Pizzi e Giovanni Manzani, rispettivamente responsabile e responsabile organizzativo di Settore Giovanile e formazione femminile del nostro club, Cristina Romanini, sua giocatrice e coordinatrice, il vice sindaco con delega alle Pari Opportunità Nicoletta Paci e l’assessore allo sport Giovanni Marani.

Proprio Marani ha approfondito come l’attività sportiva delle donne sia un’importante possibilità:

E’ un’iniziativa particolarmente significativa, perché non sono arrivati segnali molto belli, ricordando frasi poco felici di alcuni personaggi dello sport. Dobbiamo spogliarci di quella ipocrisia che non spiega perché alcuni sport sono praticati con dei pantaloncini dagli uomini e con dei perizomi dalle ragazze. Una donna deve essere donna sempre. Non lo dobbiamo ricordare quando dal punto di vista sportivo una ragazza veste la maglia della Nazionale di qualsiasi sport. Non dobbiamo aspettare l’8 marzo o i fiocchetti rossi, ma fare qualcosa di concreto. Penso ci siano le condizioni per poterlo fare domenica. Ben venga lo stadio aperto, che accoglie altro. Davvero grazie”.