Crociati

Il Parma Calcio 1913, con Scala e Pizzi, a ‘La Cultura si fa Sport’ per Giocoamico Onlus

Sorbolo, 24 Ottobre 2015 – Il Parma Calcio 1913 ha partecipato, ieri sera, al Pala Arisi di Sorbolo, con il presidente Nevio Scala e il responsabile del Settore Giovanile, Fausto Pizzi, alla serata ‘La Cultura si fa Sport’.

L’evento, organizzato da Net Project, che ha coinvolto anche gli atleti di Special Olympics (programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per oltre tre milioni di ragazzi e adulti con disabilità intellettiva), ha sostenuto l’associazione Giocoamico Onlus, impegnata nelle attività espressive, ludiche e relazionali per bambini, bambine, ragazzi e ragazze ricoverati o in regime di Day Hospital all’Ospedale Pediatrico di Parma.

Scala e Pizzi, insieme all’ex arbitro internazionale parmigiano Alberto Michelotti, sono stati protagonisti di una riflessione sui valori dello sport, moderata da Luca Ampollini, opinionista di Tv Parma.

Il club crociato ha acquistato alcuni parastinchi in carbonio, donati per questo scopo benefico dall’azienda Scuderia Campari, personalizzati con i disegni realizzati dai bambini ricoverati all’Ospedale Pediatrico.

La serata si è conclusa con il divertente spettacolo dei Boiler Comedy Project, cabarettisti di Zelig, i quali, tifando per il nuovo inizio del Parma Calcio 1913, si sono offerti per essere presenti alla festa di fine stagione che noi tutti sogniamo.