Fabio Lauria alla ripresa degli allenamenti:”Bravi a calarci nella realtà della D. Non vedo l’ora sia domenica per la prima ‘vera’ al Tardini”

Collecchio, 8 Settembre 2015 – Alla ripresa degli allenamenti, oggi pomeriggio, dopo la vittoria ad Arzignano (0-1), che domenica scorsa ha segnato il debutto del Parma Calcio 1913 nel campionato di Serie D, ha parlato il giocatore crociato Fabio Lauria.

Il nostro centrocampista offensivo si è soffermato sulla gara dell’esordio e sulla prima in casa, allo stadio Ennio Tardini, in programma domenica prossima, 13 settembre, alle ore 15 contro il Villafranca Veronese:

“Domenica è stato importante portare a casa i tre punti e avere subito la mentalità da Serie D. Ad Arzignano abbiamo avuto occasioni da gol, alcune anche limpide. Per noi era fondamentale partire bene, perché c’era tanta attesa attorno alla nostra squadra. Era un test per calarsi nella categoria. Ci siamo riusciti, adattandoci a campo e avversario. Il Parma è un club da Serie A, ma quest’anno è in Serie D e deve immedesimarsi in questo torneo. Riuscirci già alla prima è stato un ottimo segnale. Adesso ci aspetta una bella partita in casa nostra. Non vediamo l’ora. Sarà interessante giocare al Tardini una gara che vale i tre punti, con i nostri novemila abbonati. I tifosi come i nostri sono una componente determinante in questo campionato, perché in pratica vuol dire giocare in casa tutte le partite, anche quando sei in trasferta. Abbiamo grandi margini di miglioramento. A livello fisico siamo al 30-40%. L’intesa con i compagni è già buona, ma deve e può migliorare”

Leave a Reply