Crociati

Al Tardini l’Admo propone ‘Un panettone per la vita’. Il ricavato per l’acquisto di strumenti che riducono il tempo di ricerca di un donatore compatibile

Parma, 21 Novembre 2015 – Il binomio tra l’Associazione Donatori Midollo Osseo, di cui il nostro capitano Alessandro Lucarelli è donatore tipizzato e testimonial, e la squadra di calcio di Parma si rinnova domani, nel nostro stadio Ennio Tardini, ospitando ‘Un panettone per la vita 2015’.

Agli ingressi di Tribuna Petitot e Curva Nord, prima e dopo la partita di campionato con l’Imolese, i volontari dell’Admo in alcune postazioni venderanno i panettoni.

Con il ricavato si darà un aiuto concreto, donando una speranza di vita a tutti coloro che trascorreranno le prossime festività nell’attesa di trovare un donatore compatibile.

Il ricavato della Campagna di Natale 2015 contribuirà a raggiungere un importante obiettivo: l’acquisto di 2000 kit salivari per il prelievo dei dati genetici necessari a diventare un potenziale donatore.

Per un paziente in attesa di trapianto, il tempo è la risorsa più preziosa e la ricerca di un donatore compatibile deve avvenire nel minor tempo possibile per accrescere le speranze di guarigione.

Con l’utilizzo del tampone salivare è minore il tempo impiegato dal donatore per effettuare la propria iscrizione, perché si perdono i passaggi burocratici necessari con il prelievo di sangue (fissare appuntamento tramite ADMO presso il Punto Prelievo Accreditato, recarsi sul luogo dell’appuntamento, effettuare il prelievo…).

La possibilità di adesione attraverso una procedura immediata porta i potenziali donatori a iscriversi immediatamente al registro,  per i pazienti a livello mondiale che necessitano di un trapianto di midollo osseo, donando una concreta speranza di vita.